Django Reinhardt – Stephane Grappelli

J’attendraiDjango Reinhardt – Stephane Grappelli

Grazie a questo articolo scritto da Alberto Dottavi su Infoservi ho scoperto questo docuumento straordinario che volevo condividere con tutti voi.
Se state lavorando, o se avete altri impegni, non pensateci nemmeno ad avviare il player. Aspettate di arrivare a casa, mettetevi comodi, accendetevi una sigaretta e fate come me: ascoltatevelo almeno 20 volte.

Informazioni su Avv. Gerlando Gibilaro

Avvocato - esercita presso la Corte di Appello di Palermo

  1. fangospaziale (Enrico Spedale)

    E allora ti porterò a vedere qualche concerto del mio vecchio amico Dino (vedi il post “C’è qualcuno dietro la porta… Vedi chi è…”).
    Tra le sue formazioni in cui suona, una è dedicata al chitarrista Django Reinhardt.

  2. CLAP CLAP CLAP!!!
    Un filmato molto bello, una chitarra suonata con due dita, un bella melodia ed un insospettabile violino.

    Un bella chicca

  3. ciao, mi fa davvero piacere vi sia piaciuto e che lo abbiate ripreso, lo trovo davvero straordinaio anch’io 🙂

  4. Grazie a te per avercelo fatto scoprire!
    Segnalo, per chi non avesse fatto un salto sul tuo articolo, che insieme al video su Reinhardt/Grappelli, vi è un’altro video, “La Rumba della Saraghina“, uno spezzone di “8 e 1/2” di Federico Fellini.
    Da vedere assolutamente.

  5. valeriacristina

    Hanno levato il video … accidenti. Io Grappelli l’ho sentito suonare (un cd) e sono rimasta incantata. Il chitarrista invece non lo conosco … peccato!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: