in attesa…


Sono in un bel palazzo di palermo, e ho davanti questo edificio che mi sembra un libro da sfogliare. Tanti piccoli racconti connessi ma slegati. Lo guardo e le storie prendono vita. Dal mio telefonino.

Informazioni su Andrea Borruso

Sono un geologo marino e nel 1999 ho iniziato con Antonio D’Argenio la vita da libero professionista nel mondo dei Sistemi Informativi Geografici. Nei primi anni – di tanto studio e di poche fatture – è stato fatale l’incontro con MapServer: il web-mapping e le applicazioni web sono diventati due pezzi importanti della mia professione. Negli ultimi anni mi sono occupato anche di formazione e di recente sono entrato nello strano mondo del telerilevamento di prossimità. Mi piace molto leggere di GIS, informazione geografica, e neogeography, e parlarne con gli amici che incontro spesso al bar dietro al router.

  1. Sembra un interno di un edificio,cioè dove sono le cucine,i bagni…Nelle cucine si vive l’essenza della quotidianità..C’è qualcuno che sbuccia patate e nel frattempo pensa che vorrebbe essere altrove e con altri ..oppure c’è una persona che fa un budino a forma di porcellino..o c’è un cagnolino accucciato che aspetta che io torni…
    Ho invenato , e vorrei farlo ancora, romanzi di vita guardando finestre illuminate, panni stesi…. E sono stata sempre dentro queste storie a mio modo.

  2. Le vite degli altri…che prendano vita dal tuo telefonino è inquietante!

  3. Angela, il telefonino mi è servito solo per condividere un’emozione visiva forte. La vita stava lì dove doveva stare, molto anche nella mia testa. Il telefonino ha fatto da ponte tra i miei occhi e questo spazio.

    A quando il primo post? 😉

  4. masetta

    come sai io non ho palazzi davanti casa mia… ma adoro guardare dalle finestre di “città”, immagino storie e vite, mi rilassa tantissimo, mi piacerebbe entrare in tutte le case, guardare come sono arredate, conoscere chi ci abita dentro… per me ha un fascino indescrivibile… un pò come un documentario… è anche bello quando sei in macchina e guardi i tuoi vicini di traffico, c’è chi chiacchera ridendo, chi litiga, chi canta, chi parla al telefono chi fuma… documentario…favolosa la tua foto! Telefonino serissimo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: