Entropia dei blog a più mani

Non c’è un punto esatto a partire dal quale si incomincia a raccontare una storia.
Si inizia dall’inizio o dalla fine (secondo la migliore tradizione letteraria o cinematografica), oppure da un punto qualunque tra inizio e fine, o si racconta a casaccio (va bene anche così).

Dentro le pagine del iGC c’è stato l’inizio, non c’è stata una vera e propria fine.
Tutto si è quietato ed assopito lentamente.

Il mio amico bravo lo sapeva già che sarebbe stato così, è normale che sia così, ed anche io un po’ lo sapevo.

Mi sono divertito parecchio. Ancora oggi riscopro pagine interessanti, articoli stupidi ma divertenti, belle recensioni… specchio di una umanità varia che ha condiviso dei pezzi di sé.

E chi siamo noi se non una grande enciclopedia.

Proprio ieri riascoltavo il discorso del trapassato Jobs, non avendo voluto sentire null’altro rispetto al chiasso infernale della notizia.

Ad un certo punto il compianto ricorda che quando era ragazzo c’era una rivista: “The Whole Earth Catalog (…) quando tutto era fatto con macchine da scrivere, forbici e foto polaroid“.

Mi è venuto in mente, così, senza un motivo apparente, lo spirito che ha portato alla ideazione del iGC.

Non c’è stato un vero ultimo numero del iGC quando il suo percorso è finito.
E questo non sarà certo l’editoriale dell’ultimo numero.

C’è stato un bel filmato – final edition – di una storia di uomini che intimamente si ricollega alla storia di questo scalcinato blog.

Tuttavia volendo partire da un qualunque punto tra inizio e fine, secondo una idea che frulla in testa ad aboruso ed al sottoscritto, l’idea che ha spinto alla creazione di iGC presto tornerà.

Non sappiamo bene ancora come e quando, posso solo assicurare agli assidui lettori e fan del iGC che sarà qualcosa di non originale, non innovativo, non commerciale.
Solo un luogo nel quale far uso di macchine da scrivere, forbici e foto polaroid.

Ci tenevo, infine a ringraziare, davvero di cuore, tutti gli autori che hanno condiviso un pezzo della loro storia in queste pagine.

A presto.

Informazioni su Avv. Gerlando Gibilaro

Avvocato - esercita presso la Corte di Appello di Palermo

  1. Sì.. ecco ecco… sì sì… giusto… mi pare giusto!
    Nunzio

  2. …io però continuo ad aspettare che arrivi, anzi, ritorni…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: