Articoli con tag: concerto

The Cure – 4TourEurope – Roma, 29 febbraio 2008

  L’ultima volta che li vidi dal vivo era il 2005, e i Cure suonavano al Teatro Greco di Taormina. Li ritrovo quasi 4 anni dopo, e mi piace che l’appuntamento si ripeta proprio oggi, il 29 febbraio, il giorno

The Cure – 4TourEurope – Roma, 29 febbraio 2008

  L’ultima volta che li vidi dal vivo era il 2005, e i Cure suonavano al Teatro Greco di Taormina. Li ritrovo quasi 4 anni dopo, e mi piace che l’appuntamento si ripeta proprio oggi, il 29 febbraio, il giorno

Una musica può fare…

Ieri sera, sotto una pioggia torrenziale che a tratti diventava equatoriale, si è tenuto, in occasione della Festa de L’unità, al Giardino Inglese di Palermo, il concerto di Max Gazzé, Marina Rei e Paola Turci. Gazzé al basso, la Rei

Una musica può fare…

Ieri sera, sotto una pioggia torrenziale che a tratti diventava equatoriale, si è tenuto, in occasione della Festa de L’unità, al Giardino Inglese di Palermo, il concerto di Max Gazzé, Marina Rei e Paola Turci. Gazzé al basso, la Rei

Palermo in Incognito

(Foto di Enrico Spedale) Venerdì scorso a Palermo in Piazza Magione, come anteprima della rassegna Kal’s Art, si è tenuto il concerto degli Incognito. Ho conosciuto questo gruppo nel 1993 a Perugia, per il ventennale di Umbria Jazz. Suonavano al

Palermo in Incognito

(Foto di Enrico Spedale) Venerdì scorso a Palermo in Piazza Magione, come anteprima della rassegna Kal’s Art, si è tenuto il concerto degli Incognito. Ho conosciuto questo gruppo nel 1993 a Perugia, per il ventennale di Umbria Jazz. Suonavano al

Grande Madeleine

Un concerto bellissimo. E’ rincuorante sapere che esistano e si manifestino ancora cantanti di tale calibro: ha rubato da tutte, ma copiato da nessuna. Pochi giorni fa, il 31 di luglio, Madeleine Peyroux ha omaggiato Palermo con un concerto memorabile.

Grande Madeleine

Un concerto bellissimo. E’ rincuorante sapere che esistano e si manifestino ancora cantanti di tale calibro: ha rubato da tutte, ma copiato da nessuna. Pochi giorni fa, il 31 di luglio, Madeleine Peyroux ha omaggiato Palermo con un concerto memorabile.

Come sei veramente…

La scena è quella della Cavea dell’Auditorium di Roma, dove ieri sera il pianoforte che adesso vedete abbandonato sotto un unico faro, ha preso letteralmente vita sotto le mani di Giovanni Allevi. Vi dico subito, concerto emozionante e bellissimo. Tutto

Come sei veramente…

La scena è quella della Cavea dell’Auditorium di Roma, dove ieri sera il pianoforte che adesso vedete abbandonato sotto un unico faro, ha preso letteralmente vita sotto le mani di Giovanni Allevi. Vi dico subito, concerto emozionante e bellissimo. Tutto